Lunedi, 26 giugno 2017 - ORE:21:04

Fassina contro il Pdl


pdl

Per la presidenza della Convenzione sulle riforme «dobbiamo trovare una figura in grado di dare garanzie a tutte le forze politiche rappresentate in Parlamento e temo che il senatore Berlusconi non sia fra questi». Sono le parole di Stefano Fassina, viceministro all’Economia e deputato Pd, intervistato dal Tg3. Il giorno dopo la nomina dei sottosegretari si riaccende la discussione sulla Convenzione per le riforme.

Renzi boccia Berlusconi

A bocciare una possibile candidatura del Cavaliere giovedì era stato anche il sindaco di Firenze Matteo Renzi («ora non esageriamo, un conto è fare un governo con il Pdl perchè non ci sono alternative, altro è dare la Convenzione a Berlusconi»). Certezza ribadita in un’intervista rilasciata a Giovanni Minoli, a Dogliani, al Festival della tv e dei nuovi media: «Immaginare di fare Berlusconi capo della Costituente, come pensa qualcuno, mi sembra inaudito», ha detto. Precisando: «Non capisco perchè dobbiamo dargli il compito di scrivere la Costituzione dei prossimi 50 anni». «Il centrosinistra deve togliersi l’ossessione di Berlusconi e del berlusconismo, ma deve batterlo alle elezioni. È un errore immaginarlo sempre come un ostacolo, ma è inaudito fargli fare il padre costituente».

Ecco i risultati della commissione del 75

Sulla presidenza della «commissione dei 75» si era espresso anche Luciano Violante ( «tutti coloro che hanno ricoperto importanti incarichi istituzionali possono presiedere questo organismo»). E su Berlusconi l’ex presidente della Camera ha detto: «Anche il ministro delle Riforme è del Pdl. È bene che non ci siano esponenti dello stesso partito nel governo e alla guida della Convenzione».



Fate sempre attenzione! di ldgsocial
Pubblicato da:
Tempo stimato di lettura: 2 minutes, 6 seconds
Scrivi la tua opinione
  • Leggi qui

Eccetto dove diversamente indicato, i contenuti di Studionews24 sono rilasciati sotto Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Italia License. Tutti i contenuti di Studionews24 possono quindi essere utilizzati a patto di citare sempre studionews24.com come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.studionews24.com oppure alla pagina dell'articolo. In nessun caso i contenuti di Studionews24.com possono essere utilizzati per scopi commerciali. Eventuali permessi ulteriori relativi all'utilizzo dei contenuti pubblicati possono essere richiesti a info@studionews24.com.