Giovedi, 23 novembre 2017 - ORE:19:22

Enrico Letta punta alla sospensione dell’Imu


enrico letta

Per Enrico Letta un debutto televisivo elegante nel programma di Fabio Fazio

Il premier Enrico Letta fa il suo debutto tv nel salotto di `Che tempo che fa´. E mette in ordine i primi interventi del governo: subito, già in settimana, il decreto per sospendere la rata dell’Imu, che «non è un progetto solo di Berlusconi» e rifinanziare la cassa integrazione in deroga. Poi, più avanti, il governo tenterà di «scongiurare» l’aumento dell’Iva ma l’«ossessione» del presidente del Consiglio è «abbassare le tasse per i neoassunti».

Smartwatch free

Troppe polemiche e pochi fatti per Enrico Letta

Al termine di una giornata costellata di polemiche e distinguo dentro la maggioranza, sull’Imu come sul ddl sulla cittadinanza e sulla Bossi-Fini, Letta fa chiarezza sul programma della sua strana maggioranza. E riparte dal discorso fatto alle Camera per affermare che è quello che «vale» per gli impegni da portare a termine; mentre su altri argomenti, che pure gli stanno a cuore, come la cittadinanza per i figli degli immigrati, la maggioranza discuterà per vedere se riuscirà a trovare una sintesi.

Il presidente del consiglio non fa alcun cenno ad un altra spina: la Convenzione per le riforme. Ma non ha dubbi che la «legge elettorale balorda», causa di questo risultato elettorale e di un governo che «neanche io avrei voluto», va «assolutamente cambiata» nei tempi più celeri. Insieme alla legge elettorale Letta vuole anche la riduzione del numero dei parlamentari, che può essere fatta in 7-8 mesi.
Non ci rimane che capire quanto siano veritiere le mosse di questo governo.



Fate sempre attenzione! di ldgsocial
Pubblicato da:
Tempo stimato di lettura: 1 minute, 57 seconds
Scrivi la tua opinione
  • Leggi qui

Eccetto dove diversamente indicato, i contenuti di Studionews24 sono rilasciati sotto Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Italia License. Tutti i contenuti di Studionews24 possono quindi essere utilizzati a patto di citare sempre studionews24.com come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.studionews24.com oppure alla pagina dell'articolo. In nessun caso i contenuti di Studionews24.com possono essere utilizzati per scopi commerciali. Eventuali permessi ulteriori relativi all'utilizzo dei contenuti pubblicati possono essere richiesti a info@studionews24.com.