Sabato, 21 ottobre 2017 - ORE:23:06

Bersani sempre più in difficoltà su Mps


Bersani

Bersani nel caos

La querelle tra Monti e Bersani su Monte dei Paschi di Siena continua. Il primo attacco lo ha sferrato il premier in carica sulla pagina del suo profilo Facebook:

Smartwatch free

«Per il bene di tutti bisogna tenere i partiti lontani dalle banche»

Bersani, dal canto suo, ha risposto sarcastico:

«Ma via anche i banchieri dai partiti, così siamo a posto».

Appare evidente che le vicende relative a Monte dei Paschi di Siena stanno entrando con forza e vigore all’interno della campagna elettorale. Sono già state ampiamente riportate le dichiarazioni che Monti ha rilasciato a mezzo stampa in merito al suo “Governo di banchieri”:

«Sono stato accusato in passato di presiedere un governo di banchieri. Ricordo solo che il decreto Salva Italia, voluto dal nostro governo, ha vietato le presenze incrociate nei consigli di amministrazione di banche e compagnie di assicurazioni concorrenti».

Per quanto riguarda il Partito Democratico, invece, Bersani rende noto che le querele verso tutti gli articoli diffamatori sono già partite e che, molto probabilmente, questo porterà notevoli risarcimenti nelle casse del partito.

Appare comunque tanta la paura di perdere consensi e quindi voti.

Lo sa bene, questo, i leader del Popolo delle libertà, Silvio Berlusconi, che non leva mai il piede dall’acceleratore. Le sue ultime dichiarazioni affermano:

«La banca va salvata perché altrimenti sarebbe un disastro» e aggiunge: «Cosa sarebbe successo se, di fronte a cose così importanti, fossero state coinvolte persone della nostra parte? Mi chiedo quanti sarebbero già in carcere».

Fa sentire la sua voce anche Beppe Grillo: «Non ho chiesto l’arresto di Gargamella (il soprannome allacciato a Bersani, ndr), meglio che facciano i lavori socialmente utili, perché ne abbiamo bisogno».



Fate sempre attenzione! di ldgsocial
Pubblicato da:
Tempo stimato di lettura: 2 minutes, 4 seconds
Scrivi la tua opinione
  • Leggi qui

Eccetto dove diversamente indicato, i contenuti di Studionews24 sono rilasciati sotto Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Italia License. Tutti i contenuti di Studionews24 possono quindi essere utilizzati a patto di citare sempre studionews24.com come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.studionews24.com oppure alla pagina dell'articolo. In nessun caso i contenuti di Studionews24.com possono essere utilizzati per scopi commerciali. Eventuali permessi ulteriori relativi all'utilizzo dei contenuti pubblicati possono essere richiesti a info@studionews24.com.