Venerdi, 23 agosto 2019 - ORE:23:48

“Dopo il terremoto nessuno compra il pane, stiamo morendo…”

L’Italia

Indice

Loading...

aggiunge, “Se poi dovesse anche andare in porto il progetto del campus scolastico, saremo costretti ad abbassare la serranda”. Si ricorda anche, nel tentativo di rendersi conto realmente della situazione, il tragico suicidio di Adriano Pieretti, edicolante 31enne residente a Camerino. Il giovane, esasperato dalla situazione e dal fatto che Camerino fosse stato escluso dal cratere sismico, si è tolto la vita, impiccandosi in casa dove conviveva con la ragazza. “Che dire… ho la ragazza che dal 24 agosto non lavora, per il negozio distrutto, con un mutuo dietro, e sti pagliacci ci hanno messo fuori… è proprio un’Italia di m…a”.


Pubblicato da:
Tempo stimato di lettura: 3 minutes, 21 seconds
Scrivi la tua opinione

Eccetto dove diversamente indicato, i contenuti di Studionews24 sono rilasciati sotto Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Italia License. Tutti i contenuti di Studionews24 possono quindi essere utilizzati a patto di citare sempre studionews24.com come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.studionews24.com oppure alla pagina dell'articolo. In nessun caso i contenuti di Studionews24.com possono essere utilizzati per scopi commerciali. Eventuali permessi ulteriori relativi all'utilizzo dei contenuti pubblicati possono essere richiesti a info@studionews24.com.