Martedi, 23 maggio 2017 - ORE:14:39

Renzi torna a parlare


renzi

Renzi rompe il silenzio

Dopo giorni di silenzio seguiti alle elezioni e alla “vittoria-sconfitta” del Pd, Matteo Renzi torna a parlare e lo fa attraverso il mezzo che gli è più congeniale: il web. Il sindaco di Firenze, infatti, ha sempre abituato i suoi sostenitori a un dialogo fitto e ultra tecnologico. Ecco alcune delle dichiarazioni più importanti rilasciate dal politico toscano:
“Cio’ che volevo per l’Italia l’ho detto nelle primarie. Ho perso. Adesso faccio il sindaco”.
Renzi si dice pronto a fare il presidente del consiglio se fosse proposto dal Pd in una rosa di nomi al Presidente della Repubblica Napolitano in fase di consultazioni.

L’ultimo aggiornamento del suo profilo Facebook, datato 22 febbraio, ha avuto 1300 condivisioni e circa quattromila commenti. Un post in cui Renzi convocava a telefonare e a convincere gli indecisi, alla vigilia delle elezioni che per il Pd si sarebbero rivelate un mezzo disastro.

In quel post molti avevano commentato senza lasciar spazio a interpretazioni: “Con Bersani candidato premier, il mio voto non lo avranno caro Matteo, solo te avrei votato”, la storia di questi interventi degli utenti è molto chiara. I toni dei commenti dopo la sconfitta sono cambiati. La “base” su Facebook ha invocato una nuova discesa in campo di Renzi. Che ora, con un Tweet, sembra mettere la parola fine alla querelle.

Staremo a vedere se il “rottamatore” avrà altre occasioni per dire la sua in politica. I consensi non gli sono mai mancati e, volente o nolente, il Pd in futuro avrà bisogno di lui.



Fate sempre attenzione! di ldgsocial
Pubblicato da:
Tempo stimato di lettura: 2 minutes, 8 seconds
Scrivi la tua opinione
  • Leggi qui

Eccetto dove diversamente indicato, i contenuti di Studionews24 sono rilasciati sotto Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Italia License. Tutti i contenuti di Studionews24 possono quindi essere utilizzati a patto di citare sempre studionews24.com come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.studionews24.com oppure alla pagina dell'articolo. In nessun caso i contenuti di Studionews24.com possono essere utilizzati per scopi commerciali. Eventuali permessi ulteriori relativi all'utilizzo dei contenuti pubblicati possono essere richiesti a info@studionews24.com.