Venerdi, 15 dicembre 2017 - ORE:03:39

Renzi sta per candidarsi


renzi

Smartwatch free

Il sindaco di Firenze pronto a scalzare Bersani

La situazione di Pierluigi Bersani, già piuttosto critica, sembra essersi ulteriormente aggravata.
Perché nonostante i proclami di fedeltà alla «ditta» Matteo Renzi ha detto chiaramente che è pronto a candidarsi premier. Non è una grossa novità visto che ormai da settimane il nome del sindaco di Firenze è indicato come il «salvatore» della Patria. «Ci fosse stato Renzi», è il ritornello, il centrosinistra avrebbe largamente vinto le elezioni. «Se ci sarà Renzi», è la convinzione guardando al futuro, il centrosinistra non ha rivali.

“Facciamo sentire la nostra voce”

«Sono rimasto nel Pd e con Bersani – ha spiegato – non solo perché sono leale alla “ditta”, ma anche perché penso che per l’Italia sia utile avere due grandi partiti: non possiamo continuare con l’idea che ognuno si fa il suo partitino». E quando gli è stato chiesto se era disponibile a correre per la segreteria del partito ha aggiunto: «Non sono minimamente interessato a capire cosa farò da grande… Io voglio che ora facciamo sentire la nostra voce».

Subito dopo, però, ha ripreso un pensiero già espresso in questi giorni: “Non mi sostituisco al Capo dello Stato. Credo che sarà una legislatura breve, mi auguro che almeno si riesca a scrivere una buona legge elettorale. Il mio modello è il sindaco d’Italia. Solo da noi il vincitore è oggetto di interpretazione: se alla Sistina si votasse con il Porcellum sarebbero eletti in quattro. E ora a venti giorni dal voto stiamo per infilarci nel rito nobile delle consultazioni. Ci mettono meno a fare il Papa che il presidente della Camera!



Fate sempre attenzione! di ldgsocial
Pubblicato da:
Tempo stimato di lettura: 1 minute, 58 seconds
Scrivi la tua opinione
  • Leggi qui

Eccetto dove diversamente indicato, i contenuti di Studionews24 sono rilasciati sotto Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Italia License. Tutti i contenuti di Studionews24 possono quindi essere utilizzati a patto di citare sempre studionews24.com come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.studionews24.com oppure alla pagina dell'articolo. In nessun caso i contenuti di Studionews24.com possono essere utilizzati per scopi commerciali. Eventuali permessi ulteriori relativi all'utilizzo dei contenuti pubblicati possono essere richiesti a info@studionews24.com.