Mercoledi, 18 ottobre 2017 - ORE:20:39

Politica italiana, populismo particolare


politica italiana

Smartwatch free

Niente destra e sinistra

In Italia parlare di destra oppure di sinistra non è affatto facile. In realtà esiste il “governo 1” che regola e il “governo 2” che, stabilmente, preferisce vivere al margine delle istituzioni.

Il governo 1, senza ombra di dubbio, non può non essere rappresentato da Silvio Berlusconi. Autentico mattatore della scena politica italiana essendo stato presidente del Consiglio negli ultimo 8 anni.

La fiducia, a causa dei gravissimi scandali, era ai minimi storici ma, in pochi giorni, il nostro effettua il miracolo giocando la carta della restituzione dell’Imu e riduce le distanze drasticamente dalla coalizione di Bersani che, invece, si aggiudica il premio di maggioranza.

Ovviamente che questo abbia causato una spaventosa impennata dello spread interessa a pochi.
Il governo 2, sicuramente, è quello di Beppe Grillo. Il Movimento 5 Stelle, in ogni comizio, raggiunge folle oceaniche e il grido di battaglia è “tutti fanno schifo”, promettendo di abolire partiti e sindacati, o ancora di ridurre a 20 ore la settimana lavorativa.

Adesso i grillini sono la terza forza politica del nostro paese e, sommando i due schieramenti, si raggiunge la percentuale del 45% di votanti.

Adesso, avendo constatato questi dati, si può facilmente raggiungere una premessa demagogica. L’anarchia di Grillo e le sciagurate e infondate promesse di Berlusconi si riuniscono in un’unica certezza: i voti arrivano.
Il sistema elettorale italiano, quindi, per larghi tratti proporzionale, obbliga a creare governi di coalizione che, il più delle volte, si sciolgono alle prime luci del mattino.
Quindi, in Italia, il voto non è una scelta, è soltanto un’abitudine.



Fate sempre attenzione! di ldgsocial
Pubblicato da:
Tempo stimato di lettura: 1 minute, 55 seconds
Scrivi la tua opinione
  • Leggi qui

Eccetto dove diversamente indicato, i contenuti di Studionews24 sono rilasciati sotto Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Italia License. Tutti i contenuti di Studionews24 possono quindi essere utilizzati a patto di citare sempre studionews24.com come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.studionews24.com oppure alla pagina dell'articolo. In nessun caso i contenuti di Studionews24.com possono essere utilizzati per scopi commerciali. Eventuali permessi ulteriori relativi all'utilizzo dei contenuti pubblicati possono essere richiesti a info@studionews24.com.