Venerdi, 15 dicembre 2017 - ORE:09:11

Pd, Renzi entra di prepotenza


renzi

Smartwatch free

E’ grande scontro fra i renziani e Fassina, il Pd cade sempre nelle solite questioni

Impegno su due fronti per il segretario del Pd Pier Luigi Bersani. Se da un lato prosegue nelle consultazioni per tentare di formare il governo dall’altro deve fare i conti con le tensioni interne al partito. In particolare all’interno del Pd c’è chi insiste su una possibile apertura al Pdl che il leader continua a escludere ma che qualche renziano, e non solo, invoca.

Ma a sorpresa la giornata si è chiusa con una telefonata chiarificatrice tra il segretario e Matteo Renzi. Anche in vista della direzione di lunedì, riferiscono fonti vicine al segretario, il colloquio sarebbe servito a rasserenare il clima dopo che in giornata si è sviluppata una polemica tra esponenti vicini a Renzi e quelli che sostengono Bersani.

Ma soprattutto il sindaco di Firenze avrebbe assicurato che nessuno intende indebolire il segretario o creare tensioni mentre sta cercando di formare un governo.

Era stato il responsabile economico del partito ad intervenire pubblicamente per denunciare il clima pesante attorno al presidente del consiglio incaricato

Ecco quanto rilasciato da Fassina su Facebook:
«È grave che, in ore decisive per la costruzione di un Governo adeguato alle sfide di fronte all’Italia, una parte del Pd intervenga per indebolire il tentativo del Presidente incaricato Bersani prospettando una possibile maggioranza con il PdL per un Governo del Presidente».

Quindi l’attacco al Pdl: «Un partito guidato da chi per venti anni ha praticato un uso proprietario e personalistico delle istituzioni e delle risorse pubbliche e ha portato l’Italia sull’orlo del baratro non può essere interlocutore di un governo di cambiamento». E avverte: «Gli obiettivi di una parte del Pd, almeno in una fase così delicata, non dovrebbero essere anteposti all’interesse del Paese. Indebolire il tentativo di Bersani vuol dire avvicinare le elezioni».



Fate sempre attenzione! di ldgsocial
Pubblicato da:
Tempo stimato di lettura: 2 minutes, 13 seconds
Scrivi la tua opinione
  • Leggi qui

Eccetto dove diversamente indicato, i contenuti di Studionews24 sono rilasciati sotto Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Italia License. Tutti i contenuti di Studionews24 possono quindi essere utilizzati a patto di citare sempre studionews24.com come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.studionews24.com oppure alla pagina dell'articolo. In nessun caso i contenuti di Studionews24.com possono essere utilizzati per scopi commerciali. Eventuali permessi ulteriori relativi all'utilizzo dei contenuti pubblicati possono essere richiesti a info@studionews24.com.