Sabato, 16 dicembre 2017 - ORE:13:42

Il Pdl attacca il Tribunale


pdl

Smartwatch free

Il segretario del Pdl, Angelino Alfano, durante la riunione dei parlamentari del partito svoltasi stamani a Milano, ha rilasciato le seguenti dichiarazioni: “Valutiamo di non partecipare alle prime sedute del Parlamento perché quello che sta accadendo è contro i principi della democrazia e delle istituzioni repubblicane che il Pdl ha sempre rispettato”. Alfano ha detto che il partito sta anche riflettendo sull’opportunità che questa eventuale scelta venga riferita domani anche al presidente della Repubblica.

La proposta di un “Aventino” di centrodestra (il riferimento è al 1924, quando dopo il delitto Matteotti i parlamentari antifascisti decisero di astenersi dai lavori parlamentari, riunendosi sul colle romano) è stata accolta con un applauso, anche se alcuni “big” come l’ex ministro Maurizio Sacconi si sono dissociati. “Sono contrario ad abbandonare il Parlamento – ha scritto su Twitter – perché lì si difende la democrazia”.

La marcia del Pdl

I parlamentari Pdl, circa 150 secondo fonti del partito, hanno poi raggiunto in corteo il Palazzo di giustizia, sono entrati e si sono fermati simbolicamente davanti all’aula dove si svolge il processo Ruby. Parlando ai giornalisti, Alfano ha affermato: “Noi abbiamo un interlocutore di cui ci fidiamo, è il Presidente della Repubblica e del Csm. A Napolitano affidiamo la nostra preoccupazione per questa emergenza democratica.

Abbiamo grande rispetto per il presidente della Repubblica – ha aggiunto il segretario del Pdl – e siamo dispiaciuti perché non volevamo esser qui, poi la situazione si è aggravata viste le notizie di stamani”. Secondo Alfano, si sono verificati tre fatti “scandalosi”: il mancato riconoscimento del legittimo impedimento per Ghedini e Longo impegnati nella riunione dei gruppi parlamentari, la visita fiscale per Berlusconi e la richiesta di giudizio immediato da parte della procura di Napoli per l’ex premier, nonostante questi avesse dato la “propria disponibilità a presentarsi dal 15 marzo in poi in qualsiasi momento”.



Fate sempre attenzione! di ldgsocial
Pubblicato da:
Tempo stimato di lettura: 2 minutes, 10 seconds
Scrivi la tua opinione
  • Leggi qui

Eccetto dove diversamente indicato, i contenuti di Studionews24 sono rilasciati sotto Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Italia License. Tutti i contenuti di Studionews24 possono quindi essere utilizzati a patto di citare sempre studionews24.com come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.studionews24.com oppure alla pagina dell'articolo. In nessun caso i contenuti di Studionews24.com possono essere utilizzati per scopi commerciali. Eventuali permessi ulteriori relativi all'utilizzo dei contenuti pubblicati possono essere richiesti a info@studionews24.com.