Giovedi, 23 novembre 2017 - ORE:19:17

Il M5S rivela il vero volto di Barbara D’Urso


m5s

Per la popolare conduttrice una figuraccia clamorosa fatta dinanzi l’intero paese

Barbara D’Urso, per farla breve, ha invitato nel suo programma un falso rappresentante del Movimento 5 Stelle. L’obiettivo era quello di mettere in cattiva luce il partito di Beppe Grillo.
Ovviamente, una figuraccia di questo tipo dura poco. Il Movimento ha immediatamente reso note di non conoscere neanche chi sia il fantomatico “super ospite” di Pomeriggio cinque (d’altro canto, se fosse davvero un super ospite, non andrebbe di certo a Pomeriggio cinque).
Da parte della signora Barbara D’Urso, la quale mercoledì scorso ha visto bene di invitare un emerito sconosciuto, iscritto dell’ultimo ora al Meet up grillino, per farlo parlare a nome del Movimento cinque stelle (i cui militanti, com’è noto, non parlano in televisione).

Smartwatch free

Cosa ha fatto invece la D’Urso? Ha rinvitato l’impostore, che come se niente fosse – nonostante la pubblica scomunica lanciatagli dal blog di Beppe Grillo, ha continuato a pontificare manco fosse il braccio destro di Casaleggio. Ma, assurdo nell’assurdo, gli ospiti in studio reggevano il gioco alla pagliacciata: lo faceva chiaramente l’onorevole pidiellina Renzulli “quando qualcuno gli fa fare brutta figura lo cacciano” e persino la democratica De Micheli, che argomentava: “Nel mio partito tutti possono parlare”.

In studio l’unica persona che ha avuto l’ardire di confermare l’assurdità di quanto stesse succedendo non è neanche un elettore cinque stelle, bensì un uomo che ha votato per Vendola. Si trattava del povero Jacopo Fo, in collegamento e continuamente interrotto dagli altri ospiti, dalla stessa conduttrice e dal pubblico ben noto del programma.
Questo, ancora una volta, lascia comprendere come mai il M5S non si presenta in televisione.



Fate sempre attenzione! di ldgsocial
Pubblicato da:
Tempo stimato di lettura: 2 minutes, 5 seconds
Scrivi la tua opinione
  • Leggi qui

Eccetto dove diversamente indicato, i contenuti di Studionews24 sono rilasciati sotto Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Italia License. Tutti i contenuti di Studionews24 possono quindi essere utilizzati a patto di citare sempre studionews24.com come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.studionews24.com oppure alla pagina dell'articolo. In nessun caso i contenuti di Studionews24.com possono essere utilizzati per scopi commerciali. Eventuali permessi ulteriori relativi all'utilizzo dei contenuti pubblicati possono essere richiesti a info@studionews24.com.