Lunedi, 26 giugno 2017 - ORE:21:03

Grillo annuncia la bancarotta per l’autunno


grillo

«Noi siamo l’unica opposizione». Il M5S dice no al governo che Giorgio Napolitano sta mettendo su. E si candida a guidare l’opposizione in Parlamento, anche se se la dovrà vedere con la folta pattuglia degli altri agguerriti pretendenti: Sel, Fdi e Lega Nord. Il nuovo esecutivo, attaccano i grillini, sarà il prodotto «dell’inciucio tra Pd e Pdl», perciò non ci sono alternative all’opposizione. L’obiettivo sono quei «vecchi partiti» che – nelle previsioni di Beppe Grillo – «stanno per sparire».

Grillo si concede ai tabloid tedeschi

Il leader del M5S si fa intervistare dal tabloid tedesco Bild e, dopo aver annunciato con una provocazione che sarebbe «contento di un’invasione tedesca in Italia» per mettere fine alla corruzione, afferma che «l’elezione di Napolitano è un subdolo colpo di Stato» che non impedirà però all’Italia di «andare in bancarotta» il prossimo autunno.

La linea tracciata è quella dell’opposizione. I parlamentari cinque stelle, però, non intendono passare per quelli che dicono sempre no. «Non siamo contrari per principio ai provvedimenti del governo: valuteremo caso per caso», spiega la capogruppo Roberta Lombardi dopo l’incontro al Quirinale. È la sintesi del “modello Sicilia”, rispolverato nel corso di una lunga e travagliata assemblea dei parlamentari cinque stelle a Montecitorio .

Il messaggio era di non tirarsi indietro di fronte alle responsabilità

Nella riunione dei grillini a Montecitorio si sono confrontate le correnti del Movimento: chi proponeva di non presentarsi alle consultazioni perché «i giochi sono già fatti» e chi voleva invece proporre un proprio nome per «non dare l’idea di tirarsi indietro di fronte alle responsabilità».

Il modello Sicilia, ironia della sorte, rispunta proprio nel giorno in cui i consiglieri regionali siciliani mettono fine alla collaborazione con la giunta Crocetta, accusandolo di «inciucio partitocratico».



Fate sempre attenzione! di ldgsocial
Pubblicato da:
Tempo stimato di lettura: 2 minutes, 20 seconds
Scrivi la tua opinione
  • Leggi qui

Eccetto dove diversamente indicato, i contenuti di Studionews24 sono rilasciati sotto Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Italia License. Tutti i contenuti di Studionews24 possono quindi essere utilizzati a patto di citare sempre studionews24.com come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.studionews24.com oppure alla pagina dell'articolo. In nessun caso i contenuti di Studionews24.com possono essere utilizzati per scopi commerciali. Eventuali permessi ulteriori relativi all'utilizzo dei contenuti pubblicati possono essere richiesti a info@studionews24.com.