Venerdi, 24 novembre 2017 - ORE:14:04

Bersani, ottimista ma con prudenza


Bersani

Smartwatch free

Ottimista da una parte e prudente dall’altra. Appare così, Pier Luigi Bersani, al termine del primo giorno di consultazioni a Montecitorio. Il leader del Pd ieri ha ricevuto il pre-incarico dal capo dello stato, Giorgio Napolitano, per verificare se vi sia una maggioranza parlamentare in grado di garantire un voto di fiducia. “Non c’è nulla di impossibile”, risponde il segretario democratico a chi gli chiede se quella di formare un nuovo governo con lui premier sia appunto una missione impossibile.

Consultazioni di fuoco per il Pd

Le consultazioni sono iniziate con la delegazione dell’Anci e con quella del Terzo settore, composta tra glia altri dal fondatore della Caritas . Al termine Bersani si rivolge subito alla stampa, che lo ha descritto cupo dopo aver ricevuto il pre-incarico e dice di essere “tranquillissimo, sono solo preoccupato per il paese”.

Oggi “abbiamo cominciato questi incontri – spiega – a partire dalla vita comune degli italiani. Se ci sarà un governo guidato da me si partirà da questa logica”, dice ammettendo che “la porta è stretta, il passaggio è difficile, non lo nego, lo vede chiunque”. “Però – precisa subito dopo – se mi metto a servizio non è per ambizione mia ma è perchè penso che altre cose siano ancora più difficili e precarie”. E poi ancora un passaggio su alcuni provvediementi da portare avanti: “Vedrete norme stringenti su compatibilità, candidabilità e ineleggibilità”.

Bersani a colloquio con Saviano

Nel pomeriggio il leader democratico ha incontrato anche lo scrittore Roberto Saviano ed ha garantito che, se il suo governo si farà, si faranno “subito misure per la legalità”.

“Un incontro assolutamente prezioso e illuminante – ha poi spiegato Bersani in un comunicato – che mi ha offerto un vero contributo per un immediato programma di interventi sui temi della lotta alle mafie. Voglio aggiungere che ritengo una vergogna per il nostro Paese che un protagonista della battaglia civica e della legalità debba vivere e spostarsi per ragioni di sicurezza, costantemente scortato da carabinieri. E’ tempo che le coscienze anche del nostro Paese e in primo luogo le istituzioni si ribellino a questo stato di cose”.



Fate sempre attenzione! di ldgsocial
Pubblicato da:
Tempo stimato di lettura: 2 minutes, 24 seconds
Scrivi la tua opinione
  • Leggi qui

Eccetto dove diversamente indicato, i contenuti di Studionews24 sono rilasciati sotto Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Italia License. Tutti i contenuti di Studionews24 possono quindi essere utilizzati a patto di citare sempre studionews24.com come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.studionews24.com oppure alla pagina dell'articolo. In nessun caso i contenuti di Studionews24.com possono essere utilizzati per scopi commerciali. Eventuali permessi ulteriori relativi all'utilizzo dei contenuti pubblicati possono essere richiesti a info@studionews24.com.