Venerdi, 20 ottobre 2017 - ORE:03:25

Berlusconi e le sue promesse: quanto c’è di vero?


Berlusconi

Alle promesse del Cavaliere sembra non crederci davvero nessuno

Mario Monti afferma che il suo non è altro che «un tentativo di corruzione».
Il leader del Partito Democratico, Bersani , invece, riferisce che la sua è «solo demagogia».
Più folkloristico, invece, Vendola, per lui, quella di Berlusconi, è la consueta promessa del «Vanna Marchi» della politica.

Smartwatch free

Ma, ancora , più sorprendente, è quanto affermato dal suo alleato Tremonti. Una bocciatura totale del programma del Pdl. Tremonti, infatti, afferma che in Italia non ci sono soldi. La proposta di Berlusconi di togliere l’Imu sulla prima casa è impossibile da attuare. Un autentico vaneggiamento privo di alcun fondamento.

Ai microfoni di Rtl 102,5, intanto, Mario Monti ha parlato della sua canditura e ha rilasciato dichiarazioni davvero interessanti:

«Se vogliamo è un voto di scambio, ma anche un tentativo simpatico di corruzione: io ti compro il voto con dei soldi e i soldi sono dei cittadini. Berlusconi vuole comprare il voto degli italiani con i soldi degli italiani».

Il Premier, nella giornata di ieri, aveva apostrofato Berlusconi come:

«un incantatore di serpenti che non ha mai mantenuto le promesse. Quando sento un simpatico, molto simpatico, signore che dice che lui aveva lasciato i conti in ordine e io ho fatto disastro, un po’, perché mi sembra uno schiaffo ai sacrifici degli italiani, mi rattristo e a volte mi innervosisco. Ma non mi sono sentito toccato dalle accuse. Del resto, io sono ancora più imbecille perché ho dato attuazione ad aumenti di tasse in gran parte già decisi da lui».



Fate sempre attenzione! di ldgsocial
Pubblicato da:
Tempo stimato di lettura: 1 minute, 54 seconds
Scrivi la tua opinione
  • Leggi qui

Eccetto dove diversamente indicato, i contenuti di Studionews24 sono rilasciati sotto Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Italia License. Tutti i contenuti di Studionews24 possono quindi essere utilizzati a patto di citare sempre studionews24.com come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.studionews24.com oppure alla pagina dell'articolo. In nessun caso i contenuti di Studionews24.com possono essere utilizzati per scopi commerciali. Eventuali permessi ulteriori relativi all'utilizzo dei contenuti pubblicati possono essere richiesti a info@studionews24.com.