Domenica, 19 novembre 2017 - ORE:11:16

Anche Berlusconi mostra disappunto nei confronti dei “saggi”


berlusconi

Smartwatch free

Ma questi “saggi” piacciono davvero a qualcuno?

A Silvio Berlusconi i saggi di Giorgio Napolitano non piacciono proprio. E il governo del Presidente lo preoccupa, visto il ruolo messo in pericolo dell’opposizione e il rischio che si saldi l’asse tra Pd e M5S in occasione di alcuni decreti. Per questo, spiega oggi Repubblica, è partito all’attacco del modello proposto dal Quirinale.

Anche dopo che il Quirinale ha precisato, ridimensionato, la posizione di Berlusconi raccontano non sia cambiata: «Non ho alcuna fiducia che questa cosa serva a qualcosa, anzi, grossi dubbi. Probabilmente Napolitano lo ha fatto per paura che fallisse il tentativo di dar vita a un governo del presidente, per tutelarsi. Ma per noi non va bene». Non basta. «Accetteremo di discutere la legge elettorale solo in un contesto più ampio di riforma costituzionale».

Condizioni quasi irrealizzabili in dieci giorni

Stamattina si insediano i saggi ma per Berlusconi è già una partenza a vuoto. E se non li stronca sul nascere, ritirando magari Quagliariello — come pure gli avevano chiesto con insistenza i “falchi” Brunetta, Verdini e Santanché — sarà solo per cercare di capire se il Pd nel frattempo si spacca e apre alle larghe intese.

È l’unico motivo per il quale un Cavaliere sempre più distratto dalle sue carte giudiziarie concede qualche giorno di respiro e dunque credito alle colombe di casa, Gianni Letta, tessitore col Quirinale, Alfano, Schifani, Lupi. Oggi riunione del gruppo alla Camera per discutere il da farsi. Ma Berlusconi non ha alcuna voglia di «perdere tempo », ci sono le sentenze in arrivo.



Fate sempre attenzione! di ldgsocial
Pubblicato da:
Tempo stimato di lettura: 1 minute, 57 seconds
Scrivi la tua opinione
  • Leggi qui

Eccetto dove diversamente indicato, i contenuti di Studionews24 sono rilasciati sotto Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Italia License. Tutti i contenuti di Studionews24 possono quindi essere utilizzati a patto di citare sempre studionews24.com come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.studionews24.com oppure alla pagina dell'articolo. In nessun caso i contenuti di Studionews24.com possono essere utilizzati per scopi commerciali. Eventuali permessi ulteriori relativi all'utilizzo dei contenuti pubblicati possono essere richiesti a info@studionews24.com.