Venerdi, 24 novembre 2017 - ORE:14:02

Al Pd l’ultima parola. Sarà così?


pd

Smartwatch free

Bersani appare sempre più solo

Ecco quanto dichiarato da Pierluigi Bersani alla trasmissione di Fabio Fazio, Che tempo che fa,

«Lo dico a Grillo che gioca a fare l’uomo mascherato: io non apro tavolini e non sto qui a scambiare le sedie. Ha un movimento che ha un terzo dei parlamentari, decida che vuole fare altrimenti andiamo tutti a casa, anche lui».

Bersani, poi, ha categoricamente che escluso che vi siano state «conversazioni formali», «perchè io faccio quel che dico – ha proseguito – c’è un parlare tra noi e loro e si vede anche sulla rete». Il leader Pd ha anche presentato gli 8 punti con i quali intende chiedere la fiducia in Parlamento. Otto punti, avverte, di «un programma di governo preciso, esigibile e limitato».

LA PRIMA PAROLA – «Abbiamo 460 parlamentari, il doppio della destra e il triplo di Grillo – ha detto Bersani -. Quindi la prima parola tocca a noi. Abbiamo perso – ha continuato – , perchè abbiamo avuto un risultato sotto le aspettative».

Nessuna alleanza

«Sul piano politico immaginare che io possa fare qualche accordo con quelli che hanno sempre impedito il cambiamento è un’ipotesi dell’irrealtà», aggiunge Bersani. «In Parlamento c’è stata una maggioranza che ha certificato che quella ragazza era nipote di Mubarak, noi non abbiamo mai avuto la possibilità di cambiare alcunchè. Ho in testa un governo largamente rinnovato, con la presenza di giovani, donne e anche presenze esterne dai partiti, assolutamente competenti».
Bersani appare ancora più incerto e insicuro rispetto alla campagna elettorale.



Fate sempre attenzione! di ldgsocial
Pubblicato da:
Tempo stimato di lettura: 1 minute, 54 seconds
Scrivi la tua opinione
  • Leggi qui

Eccetto dove diversamente indicato, i contenuti di Studionews24 sono rilasciati sotto Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Italia License. Tutti i contenuti di Studionews24 possono quindi essere utilizzati a patto di citare sempre studionews24.com come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.studionews24.com oppure alla pagina dell'articolo. In nessun caso i contenuti di Studionews24.com possono essere utilizzati per scopi commerciali. Eventuali permessi ulteriori relativi all'utilizzo dei contenuti pubblicati possono essere richiesti a info@studionews24.com.